Iscriviti alla Newsletter

Per ricevere via email le nuove notizie e i nuovi documenti pubblicati sul sito del GNIG

Name *

Email *

Events

  • 0

CNRIG2019 – preparazione note

          

Carissimi Ricercatori,

chiusa la fase di ricezione e valutazione dei sommari, vi ricordiamo che il termine per l’invio delle note per CNRIG2019 è fissato al 15 febbraio 2019 posticipato al 25 febbraio 2019.

Le istruzioni per gli autori sono riportate sul sito del convegno: http://cnrig2019.polimi.it.

Il convegno, intitolato “La Ricerca Geotecnica per la Protezione e lo Sviluppo del Territorio”, si terrà dal 3 al 5 Luglio 2019 presso il Polo Territoriale di Lecco del Politecnico di Milano.

Il convegno sarà un’occasione di discussione e confronto sul ruolo della ricerca scientifica in campo geotecnico, sulle sue potenziali ricadute negli ambiti della mitigazione dei rischi naturali (protezione dell’esistente e dell’ambiente antropizzato) e della progettazione e protezione di strutture e infrastrutture (sviluppo e costruzione del nuovo) e sul suo contributo all’identificazione di soluzioni sostenibili sia dal punto di vista economico che ambientale.
Il convegno rappresenterà un’opportunità importante per individuare possibili future collaborazioni fra i diversi gruppi di ricerca, aperta sia a docenti e ricercatori sia a professionisti ed esperti di settore in genere, anche al di fuori degli ambiti tradizionali dell’Ingegneria Civile e Ambientale.

Bollettino#1: CNRIG2019_bollettino1

ISC’6, Budapest, 7-11 settembre 2020 – Call for abstracts

La sesta conferenza internazionale su Geotechnical and Geophysical Site CharacterizationISC’6, organizzata dal TC102 (Technical Committee for Ground Property Characterization from In-Situ Tests) della ISSMGE, si terrà a Budapest dal 7 all’11 settembre 2020. È aperta la call for abstracts, con scadenza il 1o marzo 2019.

The ISC conferences are the major events in the life of ISSMGE’s TC102. Since 1998, it will be the 6th time that geotechnical engineers and geophysicists from all over the world will gather and share their knowledge and experiences.
Besides the conventional site characterization topics, the conference will also focus on some other recent challenges . As numerical modelling plays a more important role in  geotechnical practice, there is an increasing demand for links between in situ test results and material model parameters. Some recent research projects in this field (e.g. sophisticated numerical analysis of in situ tests) are very promising, thus a proper forum for discussing those results may be an important starting point  in these areas. A special session will be dedicated to this topic which aims to facilitate cooperation between specialists in both fields. Another important aim is to facilitate more active cooperation between geotechnical engineers and geophysicists. While the combined use of the two disciplines can be very beneficial,  the use of geophysics in  everyday geotechnical works is still limited. In addition to having a session for geophysical testing, we are planning another special session dedicated to potential benefits of  cooperation between these two fields, where best practices are presented and discussed. Such a forum may be beneficial for both geophysicists and geotechnical engineers.

Main themes:
Equipment, Measuring Techniques, Sampling

Mechanical Testing (CPT, SPT, DMT, PMT, VST, PLT)
Geophysics in Geotechnical Engineering
Site Characterization, Case Studies, Uncertainties
In Situ Testing and Numerical Modelling
Engineering Applications
Problematic Soils (e.g. gravels, volcanics, expansive, sensitive, intermediate, mine tailings)
Education

Authors may also apply for the Silvano Marchetti Award
The ISSMGE Technical Committee TC102 – Ground Property Characterization from In-Situ Tests in cooperation with the University of L’Aquila, Italy has instituted the Silvano Marchetti Award (SMA) in memory of Professor Silvano Marchetti (1943-2016). The award is funded entirely by Studio Prof. Marchetti, Italy.

Per ulteriori informazioni:
Locandina – call for abstracts
www.isc6.org
contact: info@isc6.org

 

Training Courses on Tunnelling – WTC 2019 – Napoli, 3-4 maggio 2019

Vi segnaliamo i due corsi abbinati al World Tunnel Congress (WTC2019, www.wtc2019.com) che si terrà a Napoli nel maggio 2019. I corsi sono di particolare interesse per progettisti, giovani ingegneri, dottorandi e studenti universitari.

Tunnelling 4.0 information technology for the design, construction and maintenance of underground works. 3-4 maggio 2019. Programma #1

Tunnel design construction and operation communication and stakeholders engagement. 4 maggio 2019. Programma #2

Ulteriori informazioni sul sito del WTC2019: www.wtc2019.com/conference/itacet-training-course

Student Contest ESREL 2019

Il TC304 dell’ISSMGE – Engineering Practice of Risk Assessment and Management [link] – ha lanciato la seconda edizione del TC304 Student Contest, aperta agli studenti di laurea magistrale e di dottorato ed ai giovani ingegneri geotecnici (non strutturati in università o enti di ricerca). I partecipanti sono chiamati a rispondere ad un quesito proposto dagli organizzatori, riguardante l’elaborazione e l’interpretazione dei risultati di prove CPT. Maggiori dettagli sono contenuti nella cartella compressa allegata. La risposta dovrà essere contenuta in un breve contributo da sottomettere e presentare il 22 settembre ad Hannover, in occasione del convegno ESREL 2019 (https://esrel2019.org) nell’ambito della Student Content Session pre-conferenza.
I vincitori saranno premiati con un diploma alla fine della sessione ed il primo classificato avrà la possibilità di pubblicare il suo lavoro sulla rivista internazionale indicizzata Scopus “Studia Geotechnica et Mechanica” (http://www.sgem.pwr.edu.pl).
Per partecipare alla competizionè è necessario, possibilmente entro e non oltre il 28 febbraio p.v., compilare ed inviare la scheda di iscrizione alla Dott.ssa Giovanna Vessia (g.vessia@unich.it) che può essere contattata anche per ulteriori informazioni.

Allegatistudentcontestesrel2019

 

Sondaggio – informazioni riguardanti opportunità lavorative

Pubblichiamo il risultato finale del sondaggio proposto tra il 28 e il 30 gennaio 2019 ai componenti GNIG e agli iscritti alla newsletter (in totale, 273).

Ritenete che la Giunta GNIG debba/possa diffondere informazioni riguardanti opportunità lavorative nel settore della Geotecnica, come di seguito specificato?
a) No, in nessun caso. — n.1 preferenza
b) Sì, solo relativamente a attività di ricerca da svolgere presso Università italiane e straniere. — n.2 preferenze
c) Sì, solo relativamente a attività di ricerca da svolgere presso Università e altri enti. — n.50 preferenze
d) Sì, sia nel caso di attività di ricerca sia in quello di attività professionale purché nell’ambito della Geotecnica. — n.81 preferenze

Partecipanti: 128

Faculty position at Virginia Tech, Blacksburg – USA

The Charles E. Via, Jr. Department of Civil and Environmental Engineering (CEE) at Virginia Tech invites applications for a tenure-track faculty position in Geotechnical Engineering effective January 2020.

The successful candidate will contribute to the Department’s Geotechnical Engineering Program and demonstrate enthusiasm for collaborative and interdisciplinary research. Candidates should demonstrate a strong commitment to undergraduate instruction, specialized graduate education, sponsored research, and scholarly work. The CEE Department is comprised of 59 faculty members, with approximately 350 full-time graduate students and 630 undergraduate students. State of the art geotechnical research facilities are available, including the W.C. English Geotechnical Laboratory, field test sites, full-scale test facilities, and both on-shore and off-shore site characterization equipment.

The position is anticipated to be filled at the rank of Assistant or Associate Professor, but exceptional candidates will be given consideration for the Full Professor rank.

Review of applications will begin March 1, 2019.

More information at: https://listings.jobs.vt.edu/postings/92776

Postdoctoral research positions at the University of Technology, Chengdu – China

The State Key Laboratory of Geohazard Prevention and Geoenvironment Protection (SKLGP), Chengdu University of Technology, Chengdu, Sichuan, China, is seeking several full-time Postdoctoral Research Fellows to join the laboratory research groups on experimental soil mechanics and rock mechanics. The posts are fixed-term for 24 months, with possibility of renewal up to three years, starting as soon as possible thereafter. The interviews of the selected candidate will be held around 1st of March, 2019.

More information at: www.earthworks-jobs.com/geoscience/chengdu19011.html

Giornata di seminari su Geotecnica e Geomeccanica per l’Energia, Università di Milano, 12 febbraio 2019

I colleghi dell’Università Statale di Milano hanno organizzato una giornata di seminari sul tema “Geotecnica e Geomeccanica per l’Energia” che si terrà il 12 febbraio 2019.

Le applicazioni geotecniche/geomeccaniche energetiche sono oggetto di crescente interesse in diversi settori di ricerca e industria e sono fortemente interdisciplinari, coinvolgendo specialisti sia nel campo dell’Ingegneria che della Geologia.

I seminari spazieranno tra vari argomenti legati all’energia, dalla subsidenza in applicazioni Oil&Gas alle geo-strutture energetiche, dalle fondazioni offshore per l’energia rinnovabile alla fratturazione idraulica.

Ulteriori informazioni nella locandina: Seminari_GGE_120219

15th BW – ICOLD, Politecnico di Milano, 9-11 settembre 2019

Il Comitato Tecnico su Computational Aspects of Analysis and Design of Dams dell’International Commission on Large Dams – ICOLD quest’anno organizza il 15th Benchmark Workshop on Numerical Analysis of Dams presso il Politecnico di Milano, il 9-11 Settembre (www.eko.polimi.it/index.php/icold-bw2019).

In questa edizione sono stati formulati tre temi, di cui due potrebbero meritare l’attenzione della nostra comunità geotecnica. Si tratta dell’analisi sismica della Diga del Menta, proposta da Università di Cassino e del Lazio Meridionale, Università di Perugia e SoRiCal Spa (Tema B), e dell’analisi di pre-collasso e collasso di un argine, proposta da Politecnico di Milano, TU-Delft e Stowa-NL (Tema C). Oltre alla partecipazione ai temi proposti, è aperta anche la possibilità di presentare un proprio caso studio.
L’evento prevede anche una giornata di visite tecniche e un breve corso sull’analisi della risposta sismica non lineare di dighe in calcestruzzo, tenuto dal Prof. Chopra, UC Berkeley.

L’incontro rappresenta un’occasione di confronto fra ricercatori e professionisti che hanno interesse nel campo dell’analisi numerica per il progetto e la verifica delle dighe.
Vi invitiamo quindi a partecipare e a valorizzare anche in questa occasione il contributo della geotecnica italiana.

Donatella Sterpi, per il Local Organizing Committee

Link utili:
www.icold-cigb.org/
www.itcold.it/gruppo-di-lavoro/computational-aspects-of-analysis-and-design-of-dams/
http://www.eko.polimi.it/index.php/icold-bw2019

LARAM School 2019, Université de Lausanne, 2-13 settembre 2019

Dear Colleagues,
we are pleased to announce that the next edition of LARAM School will be hosted by Prof. Michel Jaboyedoff at University of Lausanne (Switzerland). For logistic constraints, the 2 weeks lessons will be scheduled on 2nd – 13th September 2019.
We are aware that in the period 1st – 6th of September 2019 the ECSMGE 2019 (XVII European Conference on Soil Mechanics and Geotechnical Engineering) will be held in Reykjavik (Iceland), organized by the ISSMGE. We are sorry for this inconvenience that we couldn’t manage in a different way.
We hope that the PhD students potentially interested to apply for participating to the School will be able to arrange properly their schedule.
We send our best regards, and we look forward to meeting you soon.

Leonardo Cascini (LARAM President)
Michele Calvello and Sabatino Cuomo (LARAM Coordinators)

website: www.laram.unisa.it

Mini-Simposio “Theoretical, Numerical and Physical Modelling in Geomechanics”, Roma, Settembre 2019

In occasione del prossimo convegno organizzato dallAIMETA (Associazione Italiana di Meccanica Teorica e Applicata), che si terrà a Roma Sapienza dal 15 al 19 Settembre 2019 (http://www.aimeta2019.it/), è stato organizzato un Mini-Simposio, proposto da Claudio Tamagnini, Cristina Jommi e Angelo Amorosi, dal titolo “Theoretical, Numerical and Physical Modelling in Geomechanics: from the micromechanics of granular materials to geotechnical engineering applications”.

È possibile inviare sommari entro il 28 Febbraio 2019, seguendo le indicazioni riportate in http://www.aimeta2019.it/autori/. Le memorie (in lingua inglese) saranno pubblicate da Springer nella serie “Lecture Notes in Mechanical Engineering”, indicizzata in Scopus e WOS.

Si auspica una qualificata e numerosa partecipazione all’evento.

Ulteriori dettagli nell’avviso allegato: Mini-Simposio AIMETA 2019

L’Associazione

Il GNIG (Gruppo Nazionale di Ingegneria Geotecnica) si propone di promuovere il coordinamento delle attività di ricerca e di formazione nel Settore Scientifico Disciplinare ICAR07 – 08/B1 ‘Geotecnica’, di curare le relazioni con gli altri Settori Scientifico Disciplinari, con gli Organi di Governo dell’Università e con le Associazioni Scientifiche e Culturali del Settore.

RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter
LinkedIn