Iscriviti alla Newsletter

Per ricevere via email le nuove notizie e i nuovi documenti pubblicati sul sito del GNIG

Name *

Email *

Eventi

  • 0

X IAGIG, Pisa, 17-18 Luglio 2020

Il prossimo Incontro Annuale dei Giovani Ingegneri Geotecnici (IAGIG) si terrà a Pisa il 17 e il 18 Luglio 2020presso il Convento delle Benedettine, Lungarno Sonnino 18.

IAGIG è un’iniziativa dell’Associazione Geotecnica Italiana che vuole promuovere tra i suoi giovani soci la discussione di argomenti di Ingegneria Geotecnica con riferimento alla pratica professionale ed alle innovazioni proposte dalla ricerca. L’iniziativa è stata pensata, quindi, per coinvolgere liberi professionisti, dipendenti di enti pubblici o di imprese, giovani imprenditori del settore, neo-laureati, giovani ricercatori.

I giovani ingegneri sono invitati a partecipare inviando anche un proprio contributo tecnico da redigere secondo il template scaricabile qui e inviare a iagig@associazionegeotecnica.it entro il 29 Febbraio 2020. La partecipazione all’evento è gratuita ed è prevista una visita tecnica.

I temi centrali dell’incontro riguardano principalmente gli aspetti, tradizionali ed innovativi, della progettazione, esecuzione e controllo di opere di ingegneria geotecnica,come: monitoraggio e controllo di opere geotecniche; Geotecnica sismica; Geotecnica ambientale; case histories e lessons learnt; indagini in sito e di laboratorio; interventi di miglioramento e rinforzo; stabilità dei pendii; ingegneria dei geosintetici; modellazione numerica e fisica dei terreni e delle rocce.

XIII International Symposium on Landslides – Cartagena (Colombia) – Deadline extension for paper submission

In association with the Joint Technical Committee on Natural Slopes and Landslides (JTC1) and the Federation of International Geo-engineering Societies: ISSMGE, ISRM and IAEG (FedIGS), the Colombian Geotechnical Society (CGS) cordially invites the international geotechnical community to participate in XIII ISL: http://www.scg.org.co/xiii-isl/index.html
call for papers is currently underway. The deadline for submission of papers has been extended to February 17, 2020. Previously, no later than February 14,  full manuscripts  (4 to 8 pages in length, abstract included)  shall be submitted to the conference organizing committee through the ISSMGE’s Conference Review Platform: https://www.issmge.org/publications/review-platform/conferences/isl2020 .

“Senza neanche toccarla. La stabilizzazione della Torre di Pisa”, presentazione del libro – 27 novembre 2019

La storia della Torre, il sottosuolo, le commissioni e i progetti. Il Comitato Internazionale di Salvaguardia: gli studi e gli interventi, l’attuazione dell’intervento definitivo.

Mercoledì 27 novembre 2019 alle 17.30 nell’aula Magna Storica della Federico II, nella sede centrale di Corso Umberto I, si terrà la presentazione del libro ‘Senza neanche toccarla. La stabilizzazione della Torre di Pisa’ di Carlo Viggiani, professore emerito di geotecnica presso l’Ateneo federiciano.

Intervengono il rettore Gaetano Manfredi, Michele Jamiolkowski, emerito di Ingegneria Geotecnica del Politecnico di Torino, Salvatore Settis emerito di Archeologia Classica della Scuola Normale Superiore di Pisa.

Ulteriori informazioni nella locandina allegata: download 

Seminario del Prof. L.R. Alejano – Politecnico di Torino, 22 novembre 2019

Il Prof. Leandro R. Alejano dell’Università di Vigo (Spagna) terrà il 22 novembre 2019, presso il Dipartimento di Ingegneria Strutturale, Edile e Geotecnica del Politecnico di Torino, un seminario dal titolo “Rock and rock mass behaviour and applications to slope stability“.

Ulteriori informazioni nella locandina allegata: flyer Alejano

Conference on Recent Trends in Geotechnical and Geo-Environmental Engineering and Education – Bali (Indonesia) 15-17 July 2020

The conference “Recent Trends in Geotechnical and Geo-Environmental Engineering and Education” will take place in Bali (Indonesia) from 15 to 17 July 2020. The organizers hope for a large participation from European countries. More information is available at: https://rtgee.org .

Ottava edizione dell’IGS Student Award

L’AGI-IGS, chapter italiano dell’International Geosynthetics Society, in occasione dell’ottava edizione dell’IGS Student Award bandisce l’avvio del processo di selezione per l’assegnazione del premio “IGS Student Award – 2020”.
Il premio, che per questa edizione verrà assegnato durante la conferenza EuroGeo 7 (https://eurogeo7.org/) che si terrà a Varsavia (Polonia) dal 6 al 9 Settembre 2020, è stato istituito per diffondere tra i giovani studenti di ingegneria geotecnica e ambientale di tutto il mondo la conoscenza e migliorare la comunicazione e la comprensione sul mondo dei geosintetici e sulle tecnologie ad essi associate.
Il premio consiste nella partecipazione gratuita alla conferenza EuroGeo 7 e in un assegno di 1’000 USD che servirà a coprire le spese di viaggio e di vitto/alloggio sostenute dal vincitore/vincitrice per partecipare alla conferenza ed esporre il proprio lavoro redatto sotto forma di technical paper.
I candidati devono essere stati studenti di laurea triennale, magistrale o di dottorato durante il periodo 2016-2019.
I concorrenti devono far pervenire la domanda, precisando:

1.  curriculum vitae del/della candidato/a;
2.  una pagina in formato A4, con titolo, testo e illustrazioni (massimo 2 figure) della nota (in lingua inglese) dedicata ad un tema correlato all’ingegneria con geosintetici;
3.  recapiti (indirizzo, telefono, cellulare e e-mail);
4.  indicazione di un “tutor” di riferimento.
La candidatura deve essere presentata via e-mail all’AGI (agi@associazionegeotecnica.it) entro il 30 Novembre 2019.

Il vincitore del premio sarà designato da una apposita commissione costituita dal Presidente dell’AGI, dal Presidente dell’AGI-IGS e da un membro del Consiglio Direttivo AGI-IGS.
Il candidato vincitore sarà tenuto a redigere la nota tecnica secondo il formato previsto dalla conferenza EuroGeo 7 entro il 12 Gennaio 2020.

EGU General Assembly 2020 – Sessione sulla geotermia superficiale

Vi segnaliamo, nell’ambito della EGU General Assembly 2020 (Vienna, 3-8 maggio 2020), la sessione sulla geotermia superficiale per il condizionamento degli edifici.
La sessione ERE 2.8, intitolata Shallow geothermal systems for building heating and cooling: geoscience and engineering approaches, è coordinata da Giorgia Dalla Santa (Università di Padova), Witold Bogusz (Polish Building Research Institute, Warsaw), Francesco Cecinato (Università di Milano), Fleur Loveridge (University of Leeds) e Donatella Sterpi (Politecnico di Milano). È possibile presentare entro il 15 gennaio 2020 un sommario a cui farà seguito una presentazione orale o tramite poster, da tenere nell’ambito della sessione durante il convegno.

The session welcomes contributions about shallow geothermal energy applications, including traditional closed- and open-loop borehole heat exchangers as well as so-called energy geostructures (e.g. thermo-active foundations, walls, tunnels).
Different types of analysis and approaches are relevant to this session, spanning from the evaluation of ground thermal properties to the mapping of shallow geothermal potential, from energy storage and district heating to sustainability issues and consequences of the geothermal energy use, from the design of new heat exchangers and installation techniques to the energy and thermo-(hydro-) mechanical performance of energy geostructures. Contributions based on experimental, analytical and numerical modelling are welcome as well as interventions about legislative aspects.

Ulteriori informazioni sulla sezione alla pagina: https://meetingorganizer.copernicus.org/EGU2020/session/34720

Sito web EGU General Assembly 2020:  https://www.egu2020.eu/

Master di II livello in Geotecnica per le Infrastrutture – Università di Napoli Federico II

È stato pubblicato il bando della seconda edizione del Master di II livello in Geotecnica per le Infrastrutture, organizzato dall’Università degli Studi di Napoli Federico II per i laureati magistrali in Ingegneria Civile, Edile e Ambiente e Territorio. Sono ammessi anche i laureandi, purché conseguano il titolo entro il 10 gennaio 2020.
Il master prevede lezioni frontali, esercitazioni ed un tirocinio di 5-6 mesi da svolgere presso grandi aziende che gestiscono cantieri di grandi infrastrutture.
Al termine della prima edizione il 65% degli allievi è stato assunto dalle aziende presso cui hanno svolto il tirocinio.

Link al bando: http://www.unina.it/documents/11958/19154072/Geotecnica.infrastrutture_01_bando_19.20.pdf

LARAM Course in Roorkee (India) – February 17-22, 2020 [deadline for applications October 31, 2019]

The LARAM international training course in Roorkee (India) is an initiative jointly conceived by the University of Salerno, the Norwegian University of Science and Technology, the Indian Institute of Technology Roorkee, and the Indian Geotechnical Society. The aim of the initiative is to develop and conduct a training course dealing with landslide risk management, to be delivered by renowned landslide experts of international reputation.

Programme
The programme of the School will consist of 8-hour daily lectures and tutorials from Monday to Wednesday, and from Friday to Saturday. On Thursday 20 February, a field trip will be organized. sessions:
S1: Landslide features, inventory and monitoring
S2: Landslide risk theory
S3: Geomechanics of landslides
S4: Landslide zoning
S5: Landslide risk analysis, assessment and management

Lecturers
International Experts
Michele CALVELLO (University of Salerno, ITALY)
Sabatino CUOMO (University of Salerno, ITALY)
Michel JABOYEDOFF (Universtè de Lausanne, SWITZERLAND)
Vikas THAKUR (Norwegian University of Science and Technology, Trondheim, NORWAY)
Fawu WANG (Shimane UNiversity, JAPAN)

Indian Experts
R. ANBALAGAN (Indian Institute of Technology, Roorkee, INDIA)
Sivakumar BABU (Indian Institute of Science, Bangalore, INDIA)
Mahendra SINGH (Indian Institute of Technology, Roorkee, INDIA)
Narendra Kumar SAMADHIYA (Indian Institute of Technology Roorkee, INDIA)

Participants
The LARAM class will be composed by 40 selected participants:
Indian PhD students, young PhD holders and young Professors (10 participants)
non-Indian PhD students, young PhD holders and young Professors (10 participants)
Indian Professionals (20 participants)
The selection of the participants will be based on criteria that are in line with the well-establish selection procedure of the LARAM School. The selected participants will pay their own travel and accommodation expenses, as well as a registration fee.

Deadline for applications: 31/10/19

More information athttp://www.laram.unisa.it/school/2020india/2020india

Winter School “From research to practise in geotechnical engineering” – 12–17 January 2020, Ascona (Switzerland)

The Winter School “From research to practise in geotechnical engineering”, coordinated by Prof. I. Anastasopoulos, will take place in Ascona (Switzerland) from 12 to 17 January 2020.

With the ultimate goal of developing innovative mitigation techniques, the international geotechnical engineering community has made substantial efforts to gain deeper insights on geotechnical hazards. For the state of practice to advance, academics need to join forces with practitioners.
The Winter School aims to bring these two groups together, to question the status quo, and to propose out‐of‐the‐box solutions. The program will combine:
a) Keynote lectures by international experts from the academia and the industry;
b) Seminars on state‐of‐the‐art numerical and physical modelling techniques;
c) Presentations by the participants;
d) Panel sessions, where the participants will have a “debate” with industry and academia experts on the applicability of their ideas;
e) Special session on start‐ups, on the process of product development, from initial conception to founding of a new company.

More information in the attachment: WS-2020-Flyer

Registration deadline: 15 November 2019

Website: https://geotechnics.ethz.ch/ws2020.html

L’Associazione

Il GNIG (Gruppo Nazionale di Ingegneria Geotecnica) si propone di promuovere il coordinamento delle attività di ricerca e di formazione nel Settore Scientifico Disciplinare ICAR07 – 08/B1 ‘Geotecnica’, di curare le relazioni con gli altri Settori Scientifico Disciplinari, con gli Organi di Governo dell’Università e con le Associazioni Scientifiche e Culturali del Settore.

Ultime notizie e documenti pubblicati

RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter
LinkedIn