Home » Posts tagged 'Università degli Studi di Napoli Federico II'

Tag Archives: Università degli Studi di Napoli Federico II

Iscriviti alla Newsletter

Per ricevere via email le nuove notizie e i nuovi documenti pubblicati sul sito del GNIG

Name *

Email *

Eventi

  • 0

Mediterranean PhD School – Napoli Federico II – seconda edizione – 11-16 ottobre 2021 – iscrizioni in scadenza

Nella settimana dall’11 al 16 ottobre 2021 si terrà la seconda edizione della Mediterranean PhD School, organizzata dal Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale dell’Università degli Studi di Napoli Federico II. Quest’anno la manifestazione, che verterà sul tema “European Green Deal. Contributions from Civil, Architectural and Environmental Engineering”,  sarà tenuta on-line e sarà completamente gratuita.

Per quanto riguarda l’ingegneria Geotecnica, le lezioni saranno tenute dai proff. Antonio Gens (UPC Barcelona) e Lyesse Laloui (EPFL Lausanne). I lavori si concluderanno con una tavola rotonda coordinata dal prof. Gianpiero Russo (Università di Napoli Federico II).

I dottorandi, oltre che seguire le lezioni, parteciperanno ad attività applicative. Registrandosi  entro il 17 settembre, potranno presentare contributi scientifici attinenti al tema della Scuola che è dedicata allo European Green Deal ed alla transizione verso l’ingegneria a zero impatto climatico (ad esempio Geotermia e relative applicazioni) e sviluppare un progetto esercitativo. Sono in palio  premi da 600 euro ciascuno per le migliori 8 presentazioni e da 3000 euro per il gruppo che avrà sviluppato il miglior progetto.

Al link Mediterranean PhD School – DICEA – Dipartimento di Eccellenza (unina.it), nella sezione Documents, è possibile scaricare il programma delle lezioni in formato excel (Timetable) e il modulo di iscrizione (Application form).

Locandina: MED_SCHOOL_FLYER

Mediterranean PhD School – Napoli Federico II – seconda edizione – 11-16 ottobre 2021

Nella settimana dall’11 al 16 ottobre 2021 si terrà la seconda edizione della Mediterranean PhD School, organizzata dal Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale dell’Università degli Studi di Napoli Federico II. Quest’anno la manifestazione, che verterà sul tema “European Green Deal. Contributions from Civil, Architectural and Environmental Engineering”,  sarà tenuta on-line e sarà completamente gratuita.

Per quanto riguarda l’ingegneria Geotecnica, le lezioni saranno tenute dai proff. Antonio Gens (UPC Barcelona) e Lyesse Laloui (EPFL Lausanne). I lavori si concluderanno con una tavola rotonda coordinata dal prof. Gianpiero Russo (Università di Napoli Federico II).

I dottorandi, oltre che seguire le lezioni, parteciperanno ad attività applicative e potranno richiedere di presentare contributi scientifici attinenti al tema della Scuola. Sono previsti premi per le migliori esposizioni.

I dottorandi interessati sono invitati fin d’ora ad iscriversi.

Al link Mediterranean PhD School – DICEA – Dipartimento di Eccellenza (unina.it), nella sezione Documents, è possibile scaricare il programma delle lezioni in formato excel (Timetable) e il modulo di iscrizione (Application form).

Locandina: Med-School_FLYER

Seminario telematico – Dr. S. Guglielmi – 22 luglio 2021 (Politecnico di Bari)

      

Il prossimo giovedì 22 luglio, dalle 15:30 alle 16:30, la Dr. Simona Guglielmi, assegnista di ricerca presso l’Università di Napoli “Federico II”, terrà un seminario telematico dal titolo: “Microstructural changes underlying the compression behaviour of clays of different sensitivity.

L’evento è organizzato dal gruppo di ricerca di Geotecnica del DICATECh, Politecnico di Bari, e si terrà sulla piattaforma Microsoft Teams.

Non è necessario registrarsi, per partecipare è sufficiente cliccare sul link riportato in basso nella locandina: Guglielmi_2021_webinar

Bando di dottorato della Scuola Superiore Meridionale – Università di Napoli Federico II – scadenza 30 giugno

La Scuola Superiore Meridionale (SSM) di Napoli è una Scuola internazionale di alta formazione recentemente istituita e bandisce 6 borse di dottorato quadriennali nell’ambito del programma Modeling and Engineering Risk and Complexity. Fra i temi di ricerca i dottorandi potranno affrontare quello del rischio di frana, trattato con gli strumenti concettuali dell’Ingegneria Geotecnica. Il bando scade il 30 giugno p.v.

Sito web: http://www.ssm.unina.it/it/modeling-and-engineering-risk-and-complexity/

Allegato: MERC PhD program-flyer

Master di II livello in Geotecnica per le Infrastrutture – Università di Napoli Federico II – scadenza 13 dicembre

Vi ricordiamo che il 13 dicembre scade il bando di partecipazione al Master di II livello in Geotecnica per le Infrastrutture, seconda edizione, organizzato dall’Università degli Studi di Napoli Federico II e da BBT-SE, la società per azioni europea che sta realizzando la galleria di base del Brennero, e diretto a laureati magistrali in Ingegneria Civile, Edile e Ambiente e Territorio.

Il Master punta a fondere una solida preparazione teorica con l’esperienza di campo che può essere acquisita in un grande cantiere civile. L’obiettivo è formare una figura professionale altamente specializzata in geotecnica ed in grado di affrontare le nuove sfide del mercato globale delle costruzioni nel settore delle grandi infrastrutture, in cui le imprese e le società di ingegneria italiane costituiscono un’assoluta eccellenza internazionale.

Dopo sei mesi di studi rivolti al calcolo ed alla progettazione, parte dei 15 allievi ammessi svolgerà un tirocinio di 5-6 mesi presso BBT-SE, nei cantieri della galleria di base del Brennero. Gli altri allievi svolgeranno un tirocinio della stessa durata presso altre grandi aziende che gestiscono cantieri in cui è in corso la costruzione di grandi infrastrutture. L’iniziativa assume particolare rilevanza per favorire l’impiego dei giovani allievi, considerato che il mercato del lavoro nel settore delle grandi infrastrutture è l’unico in espansione nel mondo delle costruzioni ed è destinato ad ampliarsi notevolmente nel prossimo futuro (dati McKinsey).

Percentuale di allievi immediatamente assunti a fine corso della passata edizione: 65%.

Bando: http://www.unina.it/-/15391805-ma_icea_geotecnica-per-le-infrastrutture
Sito web: https://gianurci.wixsite.com/geinfra

“Senza neanche toccarla. La stabilizzazione della Torre di Pisa”, presentazione del libro – 27 novembre 2019

La storia della Torre, il sottosuolo, le commissioni e i progetti. Il Comitato Internazionale di Salvaguardia: gli studi e gli interventi, l’attuazione dell’intervento definitivo.

Mercoledì 27 novembre 2019 alle 17.30 nell’aula Magna Storica della Federico II, nella sede centrale di Corso Umberto I, si terrà la presentazione del libro ‘Senza neanche toccarla. La stabilizzazione della Torre di Pisa’ di Carlo Viggiani, professore emerito di geotecnica presso l’Ateneo federiciano.

Intervengono il rettore Gaetano Manfredi, Michele Jamiolkowski, emerito di Ingegneria Geotecnica del Politecnico di Torino, Salvatore Settis emerito di Archeologia Classica della Scuola Normale Superiore di Pisa.

Ulteriori informazioni nella locandina allegata: download 

Master di II livello in Geotecnica per le Infrastrutture – Università di Napoli Federico II

È stato pubblicato il bando della seconda edizione del Master di II livello in Geotecnica per le Infrastrutture, organizzato dall’Università degli Studi di Napoli Federico II per i laureati magistrali in Ingegneria Civile, Edile e Ambiente e Territorio. Sono ammessi anche i laureandi, purché conseguano il titolo entro il 10 gennaio 2020.
Il master prevede lezioni frontali, esercitazioni ed un tirocinio di 5-6 mesi da svolgere presso grandi aziende che gestiscono cantieri di grandi infrastrutture.
Al termine della prima edizione il 65% degli allievi è stato assunto dalle aziende presso cui hanno svolto il tirocinio.

Link al bando: http://www.unina.it/documents/11958/19154072/Geotecnica.infrastrutture_01_bando_19.20.pdf

Una Scuola per dottorandi sui Cambiamenti Climatici – Mediterranean PhD School – Napoli Federico II

Il Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale dell’Università degli Studi di Napoli Federico II organizza la prima Mediterranean PhD School. L’evento si terrà nelle aule della Scuola Politecnica e delle Scienze di Base a Piazzale Tecchio, dal 7 al 12 ottobre 2019.
La Mediterranean PhD School 2019 verterà sul tema: ”Impacts of Climate Change and Sustainable Engineering Responses” e tratterà le risposte che l’ingegneria civile può dare in termini di adattamento e mitigazione dei cambiamenti climatici. Le lezioni saranno tenute da 22 relatori di fama internazionale provenienti da vari paesi europei e da alcuni docenti del Dipartimento. Per la geotecnica i relatori sono i proff. Alonso, Leung, Mancuso, Pagano, Picarelli, Pirone, Romero.

Tutte le informazioni sono reperibili al link: http://www.dicea.unina.it/page.php?id=214

Download: General timetable

L’Associazione

Il GNIG (Gruppo Nazionale di Ingegneria Geotecnica) si propone di promuovere il coordinamento delle attività di ricerca e di formazione nel Settore Scientifico Disciplinare ICAR07 – 08/B1 ‘Geotecnica’, di curare le relazioni con gli altri Settori Scientifico Disciplinari, con gli Organi di Governo dell’Università e con le Associazioni Scientifiche e Culturali del Settore.

RSS
Follow by Email
LinkedIn
Share